SCALE ELICOIDALI

salire con stile

VISITA IL SITO ISTITUZIONALE: CLICCA QUI

Scala elicoidale: quando è utile?

La scala elicoidale nasce per andare incontro ad un’esigenza specifica: quella di non sprecare spazio (o recuperarlo), ma non stile. In un’abitazione sviluppata su due o più piani, infatti, la struttura e le dimensioni delle scale che collegano i vari livelli giocano un ruolo fondamentale nella divisione degli spazi.
Il problema, spesso, non sono gli appartamenti troppo piccoli, ma l’incapacità di suddividere gli stessi con cura e diligenza. Con il suo design elegante e le dimensioni contenute la scala elicoidale, negli ambienti piccoli, riesce ad essere una soluzione funzionale e, allo stesso tempo, di buon gusto. Questa, difatti, è capace di recuperare spazio laddove manca e, inoltre,di dare un valore aggiunto al locale dove viene collocata.
scale elicoidali scala elicoidale scale elicoidale
Scala elicoidale o a chiocciola?
Qual è la differenza principale tra una scala elicoidale e una scala a chiocciola? Cerchiamo di capirlo insieme. Prima di tutto si deve partire da una considerazione, ovvero: non si tratta di due costruzioni completamente diverse ma, al contrario, è come se queste fossero due parti diella stessa medaglia. La scala elicoidale, infatti, è un’evoluzione della scala a chiocciola che, da quest’ultima, si differenzia per struttura, dimensioni e prezzo.
La scala elicoidale, nello specifico, si sviluppa a partire da due elementi, ovvero due eliche (una interna e una estera), capaci di reggere il tutto. A sorreggere invece la scala a chiocciola è un piantone centrale, dal quale si allargano gli scalini. Le dimensioni, inoltre, segnano un’altra importante differenza tra i due tipi di scale.
La scala elicoidale, di fatto, può arrivare ad essere grande il doppio di una scala a chiocciola. Nel primo caso, dunque, la necessità di chi ristruttura casa non deve essere per forza quella di recuperare spazio, ma può anche solo rispondere ad un semplice gusto estetico personale. Per questo motivo, se la scala a chiocciola è nata come soluzione funzionale salva spazio, lo stesso adesso non si può dire della scala elicoidale. Col passare degli anni, oltretutto, quest’ultima ha finito col prendere sempre di più il posto della classica scala a chiocciola. Il motivo? Con la scala elicoidale le dimensioni rimangono contenute senza però dover rinunciare mai allo stile e alla eleganza delle forme.
Le linee morbide di questa scala e i materiali usati per la sua realizzazione si adattano ad ogni tipo di arredamento, andando incontro in questo modo ai gusti di tutti. Se delle scale a chiocciola non gradite gli scalini ripidi e lo spazio ridotto, allora le scale elicoidali potrebbero fare al caso vostro. Certo è che, prima di tutto, dovrete assicurarvi che lo spazio a casa vostra non sia un problema. Più infatti la vostra scala elicoidale sarà grande rispetto a quella a chiocciola, più sarà la superficie necessaria per rialzarla. Capite dunque che, quando si tratta di ambienti piccoli, questo non è certo un fattore da sottovalutare. La scala a chiocciola, perciò, al di là dei gusti personali, in casi come questo potrebbe tornare ad essere la soluzione ottimale. Ad ogni modo, prima di procedere, quello che dovete fare è trovare il giusto compromesso.
scale elicoidali scala elicoidale Scala Elicoidale
Scala elicoidale: le varie tipologie
Qualora però, fatte le dovute considerazioni, decidiate di costruire una scala elicoidale, tante sono tipologie più diffuse a cui potreste ispirarvi. Prima di tutto le scale elicoidali possono essere: con piantone centrale portante oppure autoportanti. Tra queste merita di essere presa in considerazione sicuramente la scala elicoidale a pianta quadrata.
Si tratta del modello “base” per antonomasia, uno dei più riprodotti e riproposti all’interno della case a più livelli. Un’altra tipologia che invece sta prendendo sempre più piede in commercio è quella a pianta ellittica. La struttura è molto usata soprattutto negli ambienti moderni anche se, con gli giusti accorgimenti, riesce a sposarsi bene anche con altri stili, come il classico, il contemporaneo e persino l’antico. Se non avete problemi di spazio, infine, potreste anche considerare la scala elicoidale a doppia spirate. Una struttura maestosa e talvolta imponente che, per bellezza e fascino, diventerà la vera protagonista della scena.
finestre in pvc prezzo,finestre pvc prezzo,finestre in pvc prezzi,finestre pvc prezzi,offerte infissi pvc,pvc,qfort,infissi,finestre Contattaci per un Preventivo
Finstral Vetrex Oknoplast Qfort Eko Okna Contattaci su Whatsapp
finestre in pvc qfort 4stars 5stars 6 stars 7stars Vetrex
Catalogo Vetrex
QFORT 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat [19.1 MB]
finestre in pvc qfort 4stars 5stars 6 stars 7stars Qfort
Scarica il Catalogo
QFORT 2017.pdf
Documento Adobe Acrobat [19.1 MB]
finestre in pvc qfort 4stars 5stars 6 stars 7stars Qfort
Scarica il Catalogo
CATALOGO DI PRODOTTI_IT_157.pdf
Documento Adobe Acrobat [15.7 MB]

Tags: infissi,finestre,pvc,finestre roma,infissi roma,qfort,oknoplast,finstral,serramenti,alluminio,qfort roma,oknoplast roma,finstral roma,porte interne,porte blindate,persiane,avvolgibili,tapparelle,grate,tende da sole,scrigno,bertolotto,porte in vetro,parquet,rovere,iroko,doussie,pergole,pergolati,pergotende,pergotenda

Stampa Stampa | Mappa del sito
©Qfort Store Via Adige 2, 04100 Latina https://cms08.website-start.de/app/138032909/921009449/#close-all